ARMADIO: Il RIPIANO si è evoluto

ARMADIO: Il RIPIANO si è evoluto

DAL SEMPLICE RIPIANO IN LEGNO AL RIPIANO ATTREZZATO IL PASSO E’ BREVE

È l’elemento base che tutti conoscono, il più semplice e il meno costoso, normalmente gli armadi standard ne prevedono uno centrale in tutti i vani con il suo tubo appendiabiti di serie.

Proprio per la sua semplicità d’uso (riposizionabili dal cliente) e basso costo, si usa spesso per aumentare la superfice di appoggio e non solo nei cosiddetti armadi di servizio dedicati ad asciugamani, lenzuola, piumini, ecc.

Se vogliamo inserire nell’armadio attrezzatura più specifica per le varie tipologie di necessità, oggi abbiamo a disposizione nuovi accessori, che possono sostituire o integrare il classico ripiano:

  • Porta pantaloni estraibile, posizionabile anche appena sotto il classico ripiano eliminando il tubo appendiabiti.
  • Ripiano con telaio in alluminio e vetro, bellissima ed elegante soluzione estetica, si usa soprattutto negli armadi con ante in vetro in modo da avere un’armonia estetica e di finiture/materiali
  • Vassoio estraibile, disponibile in svariate finiture (legno, alluminio) e diverse altezze contenitive. Al loro interno lo spazio può essere lasciato libero o attrezzato con contenitori di vario tipo per le diverse necessità: cravatte, intimo, portagioie, portaocchiali, ecc.
  • Porta sacche estraibile, accessorio per il contenimento della biancheria da lavare
  • Scarpiera inclinata, è un accessorio sempre più richiesto, si tratta di un ripiano in legno o metallo con dei battitacco per sostenere le scarpe inclinate permettendone il posizionamento su due file in profondità.

Molti di questi accessori possono essere disposti liberamente nell’armadio o allestiti appena sotto un ripiano, in questo modo si recupera appoggio e si protegge meglio il contenuto da polvere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.